Questa seconda puntata torna ad essere colorata, dal punto di vista cromatico, ma anche dal punto di vista narrativo. Sono evidenti gli sponsor della Fiat (se vogliamo ancora chiamarla così) e i variegati paesaggi italiani. Inoltre, come già detto, il cibo la fa da padrone per tutto l’episodio, in una profonda alternanza tra comicità, gola e gelosia.

Iniziamo tutto con l’arrivo di Arnold Baumheiser (Eric Wareheim) che fa una sorpresa a Dev presentandosi a casa sua. Seguono diverse chiacchierate, mangiate in compagnia, foto delle proprie avventure, e una chat a distanza tra Dev e Rachel (Noël Wells) che, ricordo a tutti, si trova in Giappone.

Spassoso l’approccio alle piccole strade dei paesi, il cibo come cura per i malesseri dell’anima, e la gelosia.
Già, perché Arnold è venuto in Italia anche per assistere al matrimonio di una sua ex fidanzata. Una storia importante che, ovviamente, lo rende infelice e rabbioso, sopratutto quando scopriamo che il futuro marito di Ellen (così si chiama la ex fidanzata) è una copia leggermente più piccola di Arnold.

Arriviamo così a fine puntata, dove finisce l’avventura italiana di Dev che, tornato a New York, ottiene un ingaggio come presentatore di Clash of the Cupcakes, una trasmissione di cucina.
Fine episodio. Alla prossima.

Punteggio Puntatona: 7.5

Edoardo Montanari