Bell’episodio questo. Affianca tanta azione e tanti ricordi. Tanto testosterone nei combattimenti che vedono coinvolti Lito e Wolfgang.
Ci sono delle connessioni nuove tra i sensati, e quest’ultima e’ una di esse. Lito è nato per mentire, Wolfgang per combattere. Entrambi sanno servirsi dei propri talenti nella vita reale…ma a volte non basta.
Serve qualcosa di più. E cosi si soccorrono l’un l’altro.
La seconda parte è dedicata a Riley. O meglio alla vita e alla nascita.
Vediamo le nascite di ognuno dei sensati. Sono parti dolorosi alcuni, mentre uno non lo è. E forse fa riflettere: l’unica mamma che non ha sofferto è quella che vuole meno bene alla propria prole. Sarà un caso?

Matteo Bartolini