Welcome to Italy: la nuova web serie in 8 puntate di 10 minuti dedicata alla realtà dell’integrazione degli immigrati sarà online da giovedì 18 giugno sul canale Youtube.
E’ la storia, raccontata con umorismo pungente e tanta poesia, di un gruppo di ragazzi ‘stranieri’ che apre a Roma una radio indipendente, Radio Baobab. Sul progetto dei nostri protagonisti, però, incombe un serio pericolo: il posto dove sorge la loro Radio (in comodato d’uso comunale) è nel mirino di alcuni speculatori, che vorrebbero demolire tutto per costruire un bel parcheggio a pagamento. Nel frattempo, gli equilibri del gruppo vengono turbati anche dall’arrivo di un ragazzo italiano. Giorgio è stato arrestato in seguito ad una sassaiola contro lo stabile della radio, e un giudice illuminato ha deciso di commutare la sua pena in tre mesi di lavori sociali proprio all’interno di Radio Baobab. Insieme a lui, gli spettatori scopriranno il paradossale quotidiano di chi deve conquistarsi tutto, ma proprio tutto: persino il naturale diritto di essere considerati allo stesso livello degli altri.
Protagonisti sette giovani attori straordinari: Emanuel Caserio è Giorgio (Italia), Irma Carolina Di Monte è Milagros (Sud America), Maziar Firouzi è Bashir (Iran), Daniele Monterosi è Assad (Palestina), Amin Nour è Jamal (Eritrea), Ania Rizzi Bogdan è Luba (Ucraina), Benjamin Vasquez Barcellano jr è Jeffrey (Filippine).
Realizzata all’interno del progetto InfoFilieraRoma.it – nato per dare voce alle comunità straniere presenti a Roma, e finanziato dal Ministero dell’Interno sul Fondo Europeo per l’Integrazione dei Cittadini dei Paesi Terzi – la serie WELCOME TO ITALY è diretta da Terry Paternoster, al suo debutto sullo schermo, dopo il successo nazionale dello spettacolo Medea Big Oil vincitore della XIV edizione del Premio Scenario per Ustica, con il Collettivo teatrale Indipendente Internoenki.

La produzione è stata curata da Etnos 2009, con la coproduzione di Daniel Zagghay e la produzione esecutiva di Intergea, grazie allo studio dei tre partners di Infofilieraroma.it – Virtus Italia Onlus, Etnos 2009, Aduli – e al lavoro dei mediatori interculturali appartenenti alle otto differenti comunità straniere più presenti nell’area romana, le puntate di WELCOME TO ITALY saranno affiancate da una serie di “pacchetti informativi”, composti da realizzazioni infografiche, video testuali e podcast nelle lingue madri delle comunità coinvolte nel progetto.
Ecco l’opening della serie:

2 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata